Sifnos

Informazioni generali

Sifnos e un'isola sorprendentemente verde per le Cicladi, offre sia pace e quiete che cose da fare. Anche se è un'isola popolare, sia fra i Greci che gli stranieri, ha mantenuto la sua originalità e sta resistendo alla commercializzazione che molte altre isole hanno sofferto. Gli abitanti locali a Sifnos vivono di agricoltura, dell'estrazione di alluminio e di turismo, gli ulivi poi sono ovunque. Una caratteristica notevole di questa isola è il numero di chiese: c'è una chiesa per ogni giorno dell'anno e la maggior parte di loro sono soltanto aperte quel giorno.

Storia

La mitologia vuole che l'isola abbia avuto il suo nome dal primo colono, Sifnos, il figlio dell'eroe Sounio. Anche se l'isola potrebbe essere stata abitata giè nel periodo preistorico da diverse genti, è sicuro che Egei, Minoici e Cretesi si siano insediati qui dal secondo millennio Avanti Cristo. Sifnos era una delle isole più ricche nell'antichità a causa delle sue risorse naturali di oro, di alluminio e di argento. Per quanto ne sappiamo, i suoi primi abitanti sono arrivati intorno al 1000-900 Avanti Cristo, e presto hanno scoperto i metalli preziosi. Il commercio è stato molto attivo, con le altre isole delle Cicladi, cosè come con le città sul continente. Secondo la mitologia, gli abitanti avrebbero donato ogni anno un uovo dorato ad Apollo, ma quando le miniere di oro erano quasi esaurite, hanno provato ad imbrogliare il dio donandogli una pietra verniciata al posto dell'uovo. Ciè fece arrabbiare il dio cosè tanto, che inviè sull'isola il tiranno Polycrates che si impossessè di tutti i metalli preziosi. I Romani hanno usato quest'isola come luogo di confino per gli esuli. Piè tardi, ha avuto gli stessi problemi del resto delle Cicladi con Veneziani, Turchi e pirati è stato liberata nel 1830.

Che cosa vedere

il capoluogo dell'isola è chiamato Apollonia, dal dio patrono della città qui c'è un Museo dell'Arte. La parte vecchia è denominata Artemonas e potrebbe esserci stato qui un tempio dedicato alla dea Artemide. Kastro è il vecchio capoluogo e la cittadella dei Veneziani, che si trova qui, è del XIVè secolo. C'è un piccolo museo archeologico ed il villaggio in se vale una visita. Panagia Vouno, (la Vergine della Montagna) è una chiesa affascinante che è solitamente aperta al mattino. Il monastero della Vergine Maria del Pozzo Dorato (Panagia Chryso-pigi) è situato appena fuori Faros ed è aperto al pubblico. Non dimenticatevi, comunque, di indossare vestiti adeguati. L'icona della Vergine che si trova qui è famosa per i suoi poteri curativi. .

Cosa fare

: I giorni su Sifnos si passano rilassandosi e facendo lunghe passeggiate.

Sifnos Spiagge

Le migliori spiagge sono a Faros, ma vi suggeriamo anche Kastro e Platys Gialos. Anche a Kamares c'è una spiaggia, ma la sabbia non è molto bella. Chersonissos è una bella baia e Vathy è piacevole e calma.

Vita notturna

:Troverete i bar ad Apollonia ed un paio di discoteche che funzionano durante l'alta stagione. La vita notturna non è per niente scatenata, ma potete divertirti fino a tardi. I viaggiatori con zaino e sacco a pelo tendono ad andare nei pochi posti a Kastro.

Ristoranti

Troverete la maggior parte delle taverne a Kamares ed Apollonia, ed anche alcune pizzerie. Ci sono anche alcune taverne di pesce a Kastro e Faros, piccole e belle. Sifnos è conosciuta per il suo buon cibo e molti cuochi rinomati vengono da qui.

Shopping

: La ceramica è la specialità dell'isola, la troverete nella maggior parte dei negozi a Kamares e Apollonia. Troverete anche bei tessuti e tappeti..

Muoversi

I bus locali sono molto buoni e vi portano a molte delle spiagge e dei villaggi più importanti. C'è anche una barca che si può prendere da Kamares per alcune delle spiagge. Automobili e bici possono essere affittate.

Come Arrivare

:Da Sifnos collegamenti abbastanza buoni con le altre isole cosè come con il continente. Per arrivare qui probabilmente la cosa migliore da fare è prendere un volo diretto ad Atene e poi, dal Pireo, il traghetto (5h) o l'aliscafo (2h). In alternativa potete andare a Milos o a Paros, anche se quest'ultimo è un po' lontano.

Sifnos Alberghi

L'Albergo Boulis gode di una posizione eccellente, proprio sulla spiaggia di Kamares, e vanta una splendida vista sul mare e sulle montagne, abbinata ad un facile accesso a negozi, ristoranti e taverne.

Sifnos alberghiI proprietari di questa struttura a conduzione familiare hanno creato un'atmosfera accogliente e rilassata, aggiungendo agli ambienti alcuni tocchi personali. L'ampio cortile e il giardino sono aree ideali per trascorre momenti di relax e sorseggiare uno dei liquori preparati dall'hotel stesso, mentre ammirate il tramonto sulla spiaggia.

Potrete passeggiare sulla spiaggia di sabbia o avventurarvi nella zona circostante grazie ai collegamenti del porto e del capolinea degli autobus, situati nelle vicinanze. Gustate la cucina locale in uno dei numerosi ristoranti e contemplate il paesaggio unico dell'isola di Sifnos.

alberghi

Informazioni su Sifnos

Numeri telefonici*
Superficie: 90 km2
Popolazione: circa 2500
Bancomat: Si
Internet Cafè Si
La montagna più alta:
Aeroporto:
Prezzi: Sopra la media
Tour operator:
Codice internazionale: 0030
Codice locale:
Centro sanitario: 31315
Polizia: 31210
Guardia costiera:
Polizia del porto: 31617
Azienda telefonica (OTE):
Informazione alberghi: 31333

Sifnos

*Le informazioni riportate potrebbero essere imprecise, per favore se avete notizia di variazioni avvisateci.

DMCA.com

benvenuti Amorgos