Greece travel
home pagestoria della greciamusicavacanze in GreciaCucina Grecatraghetti in Greciaisole grecialavorare in Greciaguidare in greciaGrecia mappa Introduzione Storia Vedere Salonicco Spiagge Ristoranti Spostarsi Salonicco informazioni turistiche Che cosa fare Salonicco Vita notturna Shopping Come Arrivare

Salonicco

Informazioni generali Salonicco è chiamata dai greci la seconda capitale, poiché non solo è la città più estesa della Grecia dopo Atene, ma anche la capitale della Macedonia del Nord. È piacevolmente situata sul mare e ci sono molti posti interessanti che potete visitare sia nella città che nei dintorni. Salonicco è la città di provenienza di alcune tra le squadre di calcio greche più famose, come Paok, Aris e Heracles. Salonicco ha 2 stazioni televisive nazionali, il terzo canale televisivo greco e la tv macedone. L'università di Salonicco è la seconda per estensione dopo Atene, quindi ospita molti studenti che vengono qui a studiare da tutta la Grecia. Ogni anno durante l'Expo di Salonicco si tengono il festival di musica greca ed il festival del cinema di Salonicco. La città ha molte industrie, la maggior parte situate nella zona di Sindos. Salonicco è un ottimo luogo dove passare un po' di tempo durante tutto l'anno, e, anche se è una città grande, non è inquinata come Atene. C'è quasi sempre una fresca brezza che soffia dal mare. Facendo una passeggiata nel porto vedrete un bel panorama della città e del mare.

Salonicco Storia: Thessaloniki (Salonicco) era la sorella di Alessandro il grande. È stata sposata ad un uomo che si chiamava Kassandros che ha fondato la città nel 315 Avanti Cristo. Prima di allora c'era qui un'insediamento più antico chiamato Therme. Quando i Romani sono arrivati, nel secondo secolo AC, hanno subito intuito l'importante posizione della città e ne hanno fatto un nodo fondamentale per l'esercito, il commercio e la cultura. L'apostolo San Paolo ha predicato qui e durante il periodo bizantino era la seconda città dopo Costantinopoli. Ci sono parecchie chiese qui che sono di quel periodo. Anche se la posizione della città ha sempre dato ai suoi cittadini importanti occasioni di sviluppo in ambito commerciale e culturale, molte volte la stessa posizione si è rivelata una maledizione, soprattutto perchè molti stati l'hanno voluta ed utilizzata come fortezza. I crociati hanno dominato la città nel tredicesimo secolo, ed i turchi l'hanno invasa nel quindicesimo. Durante il Medio Evo Salonicco è diventata un punto di riferimento importante per gli ebrei, e da allora la comunità ebraica è rimasta molto grande. Salonicco è stata liberata nel 1912, ma presto è stata coinvolta nella prima guerra mondiale. Molti sono morti combattendo fianco a fianco con gli alleati, e nel 1917 un incendio terribile ha causato 80 000 profughi. Durante la seconda guerra mondiale la città è stata occupata dai tedeschi e 50 000 ebrei sono stati deportati nei campi di concentramento.

Che cosa vedere  La fortezza medioevale in cima alla città è da visitare, da lassù inoltre si gode di una vista magnifica. La zona appena sotto la fortezza è la più vecchia della città ed è molto piacevole avventurarsi là intorno, tra le vie tortuose e le case piccole e graziose. Il museo salonicoarcheologico di Salonicco possiede interessanti manufatti antichi provenienti da diversi periodi storici. Naturalmente, ci sono molti altri musei oltre a quello, per esempio il museo della lotta macedone, il museo Etnologico, la galleria delle belle arti, il museo tecnico e la fiera internazionale del commercio. Ci sono inoltre scavi che mostrano reperti di epoche antiche fino al periodo bizantino e molte vecchie chiese. Agios Dimitrios è la chiesa principale di Salonicco, e questi è il patrono della città (un ufficiale romano greco morto nel quarto secolo). La torre bianca è un ricordo dell'occupazione turca, veniva usato come prigione. Nel porto c'è una statua di Alessandro il grande e sulla piazza di Aristotele c'è una statua del filosofo. Potete anche visitare i bagni romani ed il qurtiere romano, come pure l'arco di Galerius (Kamara) datato quarto secolo. Degna di una visita anche la zona dell'Expo di Salonicco dove è situata la torre della TV. Ci sono molto altre cose da vedere in questa città fantastica, ma ci sarebbe bisogno di uno spazio apposta per poterle enumerare tutte.

Che cosa fare : Oltre ai molti posti di Salonicco da vedere e da visitare, potete anche andare ad uno dei molti cinematografi, teatri e sale da concerto. C'è sempre qualche novità qui, ed è una buona idea acquistare un giornale all'arrivo per vedere le proposte del momento. Potete anche andare a Halcidiki e a Vergina da qui, così come alla maggior parte dei luoghi in Grecia perchè la città ha un aeroporto e vasti collegamenti in barca, bus e treno.

Salonicco Spiagge Non ci sono spiagge adeguate a Salonicco, ma potete trovarne varie appena fuori città. La maggior parte della gente che cerca sole e mare si reca a Chalcidiki, ma ci sono altri posti ottimi d'estate là come, per esempio, Platamonas, Litochoro e Katerini ancora più a sud.

Salonicco vita notturna:Salonicco ha una grande vita notturna e ci sono serate per tutti i gusti. Ci sono locali dappertutto, ma i più frequentati sono al porto, a Ladadika, Krini, Leoforo Nikis, Proxeno, Koromila e in piazza Anavarinou. La maggior parte dei locali dove si suona il bouzouki sono situati vicino all'aeroporto.

Ristoranti Troverete ristoranti e taverne eccellenti nella zona sotto il Kastro, a Ladadika e a Krini, ma naturalmente ci sono molto altre occasioni per mangiar bene dappertutto a Salonicco. Molti posti hanno le loro proprie specialità e ci sono anche parecchi ristoranti internazionali. Alcune delle specialità di Salonicco sono il famoso Bougatsa (torta di crema) Loukoumades e Patsas (zuppa di trippa).

Shopping:Essendo una grande città, i negozi sono ovunque. Nell'intera zona intorno alla piazza Aristotelous e la torre bianca ci sono molte boutique, negozi di souvenir e librerie. Qui, troverete anche molti caffè e bar. Nelle vie principali di Tsimiski, di Mitropoleos, di Egnatia e nel litorale di Nikis troverete tutti i generi di negozi. Molti turisti dalle ex repubbliche iugoslave vicine e dalla Bulgaria vengono spesso a Salonicco per fare acquisti. Ogni anno si tiene l'esposizione internazionale di Salonicco (Expo di Salonicco).

Spostarsi Bus locali e taxi dappertutto, ma Salonicco è anche una città piacevole per passeggiare perchè è facile orientarsi. Potete anche affittare automobili e bici, ma non è consigliato all'interno della città, poiché è difficile trovare parcheggio e la gente guida molto male. Da Salonicco potete andare, con i bus della Ktel, a Chalkidiki. I biglietti dei bus KTEL sola andata da Salonicco ad Atene costano 35 €.

Come Arrivare:Salonicco ha il suo aeroporto, Makedoniko ed è collegata con il resto della Grecia tramite barche, bus e treni. Ci sono inoltre collegamenti in traghetto con molte isole greche del Nord e dell'Egeo del sud. La stazione ferroviaria di Salonicco è una delle più grandi nei Balcani.

Informazioni su Salonicco* Numeri telefonici*
Superficie: km2
Popolazione: 1 000 000 circa
Bancomat: Si
Internet Cafè: Si
La montagna più alta:
Aeroporto: Si
Prezzi: Nella media
Metrò: in costruzione
Bus: KTEL locale e suburbano
Tour operator:
Codice internazionale: 0030
Codice locale: 2310
Stazione ferroviaria 517517
Aeroporto di Salonicco: 471170, 473042
Radio Taxi: 550500, 866866, 511855
Ospedali: 837921, 357602, 451521
Ambulanza: 166
Polizia:
Polizia turistica: 554871, 544162
Polizia stradale: 416654
Guardia costiera:
Polizia del porto:
Azienda telefonica (OTE):
Ufficio di informazione turistica:
Museo Archeologico: 830538
 

 thessaloniki

*Le informazioni riportate potrebbero essere imprecise, per favore se avete notizia di variazioni avvisateci.


DMCA.com

benvenuti Salonicco