Ikaria

Informazioni generali

Ikaria è probabilmente una delle più belle isole greche è molto montagnosa, in alcuni punti abbastanza inaccessibile, con belle valli verdi, i falchi selvaggi ed alcune spiagge stupefacenti. Anche se non è un'isola molto turistica, qui potete trovare di tutto: sport acquatici, vita notturna, negozi ed autonoleggi. La gente sull'isola vive di pesca e agricoltura, molti lavorano sulle navi e anche il turismo rappresenta una fonte di reddito. Il vino di Ikaria è prodotto ed apprezzato sin dall'antichità

:

Questo è il luogo in cui Icaro è caduto ed è stato sepolto, secondo la mitologia, dopo essere volato troppo vicino al sole quando fugge da Creta con il padre Dedalo. Sia l'isola che il mare sono stati chiamati cosè dopo la sua morte. Generalmente in Grecia i nomi che cominciano con "I" hanno un passato "pre-greco", i primi abitanti cioè appartenevano a qualche tribè autoctona, i Pelasgi. Gli Ioni sono approdati qui provenienti dall'Asia Minore nel nono secolo Avanti Cristo, e nel quinto secolo Ikaria ha preso parte alle guerre persiane. I Romani l'hanno conquistata nel secondo secolo Avanti Cristo, come il resto della Grecia, e, alla caduta dell'Impero Romano l'isola è appartenuta al regno bizantino. Come nel resto dell'arcipelago greco, è stato attaccata costantemente dai pirati e nel tredicesimo secolo è stata conquistata dai Veneziani. In seguito è passata nelle mani dei Turchi. La rivoluzione Greca ignorè Ikaria che solo nel 1912 capitolè alla flotta Greca.

Che cosa vedere

Ikaria è un'isola da esplorare, perchè ha alcuni piccoli villaggi ed alcune spiagge veramente piacevoli. Ad Agios Kirikos c'è un museo archeologico. Therma è un luogo di salute, con pozzi di acqua calda e radioattiva, in cui molti si recano per sottoporsi a diverse cure, come per esempio reumatismi e sterilità Puè essere abbastanza affollato qui, perchè i greci si recano qui da ogni dove, specialmente per i bagni termali. Il monastero Evaggelistrias è attivo e aperto agli ospiti. Assicuratevi di esser vestiti in maniera adeguata: spalle coperte e gonne lunghe per le donne, pantaloni lunghi per gli uomini. A Kambos c'è un museo archeologico con vari reperti provenienti dagli scavi fatti nella zona. Qui c'era l'antico capoluogo. Era chiamato Oinoe (" Wine") perchè qui la produzione del vino era un'attività importante. C'è anche un vecchio monastero chiamato Theoctistis (" Costruito da Dio"). A Nas potete vedere le antiche rovine di un tempio dedicato ad Artemis.

Cosa fare

: Sull'isola si possono fare diverse attività sportive in acqua e le immersioni. Si può andare a fare i bagni termali a Therma e fare escursioni nella natura strabiliante. Portate un binocolo se siete interessato agli uccelli.

Ikaria Spiagge

Ci sono molte spiagge piacevoli e sabbiose sull'isola. Potete trovarne parecchie completamente isolate, ma ci sono anche spiagge più accessibili come Armenistis, Kambos e Evdilos.

Vita notturna

:Ikaria non è un'isola da notti folli, ma potete trovare alcuni posti piacevoli ad Agios Kirikos e Armenisti. In agosto può essere molto affollata, e la vita notturna può avere un'impennata: c'è persino una discoteca ad Armenisti!

Ristoranti

e Cibo. La maggior parte delle taverne si trovano ad Agios Kirikos ed Armenisti e, se siete stanchi della cucina greca, troverete qualche locale italiano. Provate il vino locale: è stato prodotto fin dall'antichità ed è molto buono.

Shopping

:Molti negozi sull'isola che vendono di tutto, dai vestiti alle scarpe ai souvenir all'artigianato tradizionale. Il vino di Ikariais è sia un buon souvenir che un buon regalo.

Muoversi

C'è un bus locale che collega molti villaggi, ma durante la bassa stagione dovrete prendere un taxi per andare dal capoluogo ad Armenistis. Ci sono anche alcuni autonoleggi e barche che vi possono portare ad Agios Kirikos, a Therma, e ad alcune spiagge.

Ikaria Alberghi

L' albergo Cavos Bay Hotel ad Armenistis, costruiti nello stile architettonico tradizionale e situati sulla costa settentrionale di Icaria, gli alloggi della struttura sono separati dal ikaria alberghimare solo dagli scogli su cui si infrangono le onde che offrono una barriera dagli arcipelaghi del Mar Egeo.

Distribuiti su sei file, sul pendio di un colle, gli alloggi offrono vista straordinaria. Dalle verande delle camere potrete ammirare il mare lucente e il cielo, prima di fare una passeggiata per tuffarvi in una delle due piscine con acqua di mare.

Esplorate la splendida isola a piedi lungo alcuni dei sentieri oppure visitate il villaggio di pescatori di Gialiskari. Mantenete i contatti con gli amici dall'Internet Cafè e gustate uno spuntino o un drink al bar.

Come Arrivare

:Ci sono parecchi voli alla settimana fra Atene e Ikaria, l'isola inoltre è collegata tramite traghetti e aliscafi a Samos, a Patmos, a Kos, a Kalymnos e a Naxos, cosè come al Pireo sul continente.

Informazioni su Ikaria

Numeri telefonici*
Superficie: 260 km2
Popolazione: 10000 circa
Bancomat: Si
Internet Cafè Si
La montagna più alta: Melissa, 1033m
Aeroporto: Si
Prezzi: Nella media
Tour operator:
Codice internazionale: 0030
Codice locale: 22750
Centro sanitario:
Polizia: 22222
Guardia costiera:
Polizia del porto: 22207
Azienda telefonica (OTE):
Ufficio di informazione turistica:22346, 23322

Ikaria

*Le informazioni riportate potrebbero essere imprecise, per favore se avete notizia di variazioni avvisateci.

DMCA.com

benvenuti Ikaria